Erbaluce di Caluso LUSENTA

Denominazione: ERBALUCE DI CALUSO DOCG “LUSENTA”

Vitigno: 100% Erbaluce ( Vitigno Autoctono )

Area di produzione: Comuni di Borgomasino (TO) e Maglione (TO)

Tipo di terreno: Collinare 260-300 m  s.l.m. di media pendenza in terreno morenico

Modalità di coltivazione: A filari con sistema di allevamento a guyot monolaterale

Modalità di raccolta: Vendemmia nella seconda o terza decade di settembre con raccolta manuale in cassette con accurata selezione dei grappoli

Vinificazione: “In Bianco”  l’uva viene diraspata , i soli acini vengono pressati e il mosto fiore viene decantato a freddo per ottenere un illimpidimento naturale quindi con lieviti autoctoni selezionati viene innescata la fermentazione alcolica a temperatura controllata tra 16 e 18° C che si protrae per circa 15-18 giorni.

Gradazione alcolica effettiva: 12,5-13% vol.

Affinamento ed imbottigliamento: Al termine della fermentazione alcolica il vino rimane nei serbatoi in acciaio inox termocontrollati sulle proprie fecce nobili ad affinare, periodicamente subisce dei battonages per rimettere in sospensione le fecce. Quindi viene travasato, filtrato imbottigliato e messo a riposo per almeno tre mesi prima della commercializzazione.

Note sensoriali:

  • Aspetto limpido-cristallino, colore giallo paglierino con lievi riflessi verdolini
  • Al naso si presenta intenso-complesso-fine, note agrumate, di erbe aromatiche, note minerali.
  • In bocca si riconoscono note agrumate , di erbe aromatiche, note minerali e di mandorla.
  • L’acidità è presente e ben bilanciata, sapidità non aggressiva, vino secco e caldo, intenso, persistente di qualità fine, stato evolutivo pronto, armonico.
  • Temperatura di servizio: 10-14 °C

Abbinamenti: Come aperitivo, con antipasti stuzzicanti, con piatti a base di pesce, con formaggi stagionati, con il cioccolato in tutte le sue forme.

Scheda tecnica

Condividi